rimedi insonnia bambini
Esiste un metodo alternativo per utilizzare la Valeriana con i bambini e i neonati?
22 gennaio 2014
Combattere l’ansia da cambio di stagione con la Valeriana
1 aprile 2014

Valeriana in menopausa è utile?

Non solo la valeriana è utile per le vampate ma aiuta a dormire meglio, a superare le crisi d’ansia tipiche del periodo della menopausa e a combattere la dolorabilità diffusa delle gambe dopo i 50 anni.

In attesa di approfondimenti  ci si può rivolgere al proprio ginecologo di fiducia e al proprio erborista e optare per un’alternativa naturale come una pastiglia di valeriana nel contrastare un problema non indifferente.

La fine del 2013 ha visto la pubblicazione di un importante studio scientifico concernente l’uso della valeriana per contrastare le vampate di calore e l’irritabilità in menopausa.

dolori menopausaPurtroppo le vampate di calore in menopausa sono un problema da non sottovalutare. Colpiscono il 75% delle donne e possono perdurare sino a 5 anni dopo l’ultima menopausa.

La forte sensazione di calore che colpisce i soggetti, più spesso in ambienti chiusi, più volte al giorno, porta ad un aumento della sudorazione e dei battiti cardiaci e in alcuni casi gravi alla perdita di conoscenza della signora.

Dopo il calore si presentano forti tremiti legati all’improvviso senso di freddo e un arrossamento generale delle parti interessante dalla vampata.

Lo studio, portato a termine da un gruppo di ricercatori farmaceutici iraniani, ha dimostrato la validità di una terapia a base di valeriana in sostituzione della terapia ormonale consueta.

I test sono stati condotti su 68 donne divise in due gruppi. Al primo gruppo sono stati somministrati 255 milligrammi di valeriana 3 volte al giorno per due mesi.

Al secondo gruppo è stato somministrato un placebo.

Alle donne a cui è stata somministrata la valeriana si è notata una netta diminuzione degli episodi  nel giro di 4 settimane dall’inizio del trattamento.

Alcuni critici hanno osservato che la campionatura di donne era troppo esigua ma, se si volesse evitare una terapia ormonale e provare un trattamento a base di valeriana, i risultati sono molto incoraggianti.