In periodi di Stress è utile assumere Valeriana?

Si può assumere la Valeriana durante una terapia alle Benzodiazepine?
13 dicembre 2013
Posso assumere Valeriana e Fiori di Bach insieme?
16 dicembre 2013

La valeriana controlla le manifestazioni ansiose legate a periodi di forte stress in maniera davvero egregia. In determinati momenti della vita, si attraversano infatti periodi lavorativi e personali molto duri dove lo stress è all’ordine del giorno e questo rende tutto davvero motivante e demoralizzante a livello sia fisico che mentale. Le conseguenze di un forte stress sono infatti molto debilitanti e fastidiose da vivere e subire.

Lo stress che debilita il corpo e la mente

Fra le conseguenze più fastidiose dello stress troviamo ad esempio la perdita di sonno o riposi brevi e agitati, dolori gastrointestinali, agitazione nervosa e crampi muscolari. Tutti risvolti negativi imputabili ad un forte esaurimento psico-fisico.

La valeriana contro lo stress è l’aiuto quindi di cui sicuramente in questo caso si ha bisogno e che potrebbe davvero aiutare e calmare lo stato ansioso e debilitante che un forte esaurimento fa provare e comporta.

Assumere valeriana in caso di stress

L’azione sedativa dei principi attivi della pianta, favorisce un riposo tranquillo soprattutto nelle prime ore del sonno, questo perché la valeriana contro lo stress ha un’azione benefica sulle manifestazioni spastiche gastrointestinali e, come miorilassante, combatte i crampi dovuti alla tensione nervosa fisica.

Non provocando dipendenza, la valeriana per attenuare lo stress, la si può assumere per brevi periodi senza avere strascichi e, all’occorrenza, sospendere la cura. Tutto questo non provoca crisi di astinenza come invece di solito, generano alcuni farmaci molto forti e pesanti.

Il consulto medico è fondamentale

Farsi consigliare dal proprio medico è sempre una buona abitudine, poiché, in determinati soggetti, può manifestarsi un’intolleranza ai principi fitoterapici o una particolare sensibilità verso la pianta di valeriana.

In questi casi quindi, se si fa uso di valeriana per contrastare lo stress, si può avere un effetto contrario di quello rilassante… Portando il soggetto in uno stato di forte eccitabilità oppure a reazioni allergiche anche molto pericolose.

In soggetti particolarmente sensibili l’assunzione di piccole dosi di valeriana può avere effetti ipnotici indesiderati. Consultare il proprio medico prima di qualsiasi assunzione si rivela sempre la scelta più ponderata e giusta da seguire.

 

 

bannervale

Comments are closed.